FENG SHUI

Dopo aver scritto l’articolo “Io resto a casa”, in cui vi incitavamo a rivoluzionare la vostra casa ridistribuendo gli arredi per creare una differente spazialità e un nuovo stato emozionale, per una sincronicitá di eventi e letture, ci siamo imbattuti nel pensiero Feng Shui.

Cos è il Feng Shui? In cosa consiste? Come agisce sulla nostra vita e sulle nostre sensazioni? Come interviene sulla nostra casa?

Per rispondere a questi interrogativi, vi proponiamo un estratto del testo “La casa Feng Shui” che riteniamo essere un ottimo punto di partenza per addentrarsi in questa nuova filosofia...

Il Feng Shui è saper riconoscere il respiro della Natura ed armonizzarsi con esso.

Secondo gli orientali ogni piccola parte dell’universo non costituisce un elemento a se stante ma è profondamente collegata con il tutto: in relazione a ciò, ogni disarmonia si ripercuote sull’insieme generando uno squilibrio...

..L’obiettivo del Feng Shui è quindi di creare benessere attraverso la ricerca dell’armonia e dell’equilibrio...

...è il rispetto degli equilibri sottili (energie della terra e del cielo) allo scopo di rendere favorevoli agli insediamenti umani le energie del luogo..

Il Feng Shui contribuisce a migliorare la casa, strutturando la costruzione e l'arredamento dello spazio vitale, per poter raggiungere il massimo beneficio in termini di salute, rilassamento mentale, successo economico e professionale, nonché l'armonia spirituale.

Secondo i principi del Feng Shui, in un arredamento poco armonioso, basta nella maggior parte dei casi, spostare la loro posizione all'interno dello stesso ambiente. A ciascuno di noi è successo di cambiare la disposizione dei mobili del proprio appartamento, in alcuni casi guidati da una mera esigenza pratica, ma in altri dalla percezione che qualcosa fosse fuori posto. Lo spostamento del letto o del divano sovente ci ha donato sollievo e soddisfazione per il miglioramento ottenuto.

E’ stato accertato che l'uso appropriato di colori, direzioni, illuminazioni, arredi e complementi può attivare la socializzazione e la produttività, incrementare la credibilità di un'azienda, ispirare reciproci sentimenti di fiducia e rendere gradevole la permanenza sul posto di lavoro.

In una casa o in un ufficio dove si respira la consapevolezza di vivere in sintonia con la natura, le persone raggiungono più facilmente la serenità interiore che è il presupposto del benessere psico-fisico."

 

Ecco quindi che il pensiero Feng Shui stimola delle riflessioni e suggerisce un approccio differente nella percezione della relazione che esiste tra noi, la nostra casa e i nostri spazi abitativi.

Noi per primi abbiamo deciso di metterci in gioco provando a sviluppare un progetto di Interior Feng Shui.
Fin da subito abbiamo compreso la necessità di dover abbandonare il nostro tipico approccio 'occidentale',dettato dall'obbligo di raggiungere un obiettivo prefissato, per abbracciare invece un percorso più aleatorio ma rispettoso dei concetti su cui fonda l’intera disciplina.
Ci siamo così trovati di fronte a una nuova concezione della vita,  a una visione olistica in cui sia corpo umano sia gli ambienti in cui viviamo e lavoriamo sono influenzati dal Ch'i, l'energia vitale.

Sempre dalLa casa Feng Shui”:

“Il Ch’i della nostra casa ha una profonda relazione con il nostro Ch’i personale.

La disposizione delle stanze, il design, la geometria della nostra casa, i colori ed i materiali usati influenzano il flusso e la disponibilità del nostro Ch’i personale e viceversa.

Una volta entrato il Ch’i deve essere facilitato nel suo scorrere per le stanze, perché può essere migliorato o bloccato a seconda di come sistemiamo gli ambienti e le cose al loro interno.

Il Feng Shui ci indica alcuni rimedi per migliorare la circolazione del Ch’i e ci fornisce alcuni consigli per imparare a percepire questa energia e a curarla quando questa è negativa (Sha Ch’i).”

Ma tutto ciò come si traduce in un progetto?

Ve lo raccontiamo nel prossimo articolo!

Seguiteci su Facebook o Instagram per non perdervi il progetto FENG SHUI.

 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione